lunedì 10 giugno 2013

Coppa con crema di pesche e meringhe



Buon lunedì amici, come state? nel mio paesino c'è la sagra paesana e i miei bimbi tutti contenti, passavano in rassegna da nonni e zii per racimolare soldini per andare sulle giostre, così via a passare da una giostra all'altra, che bello però vederli così spensierati, dovremo proprio imparare da loro ad essere meno chiusi e più sorridenti al mondo. 
Scusate ma ogni tanto mi scappa qualche riflessione.... sarà il tempo... mah.
Vi lascio questo delizioso dolcetto, leggero e fresco, l'ho preso da un libro che mi è stato gentilmente donato e il risultato è stato favoloso.
Buona serata.
Elena


Ingredienti per 4 coppette:

  • 500 g di pesche in scatola al naturale (peso sgocciolato)
  • 1 baccello di vaniglia
  • 1 albume
  • 25 g di zucchero
  • menta
  • Sale
Procedimento:
  1. Frullate nel mixer le pesche con i semini del baccello di vaniglia e metà del succo di conservazione delle pesche.
  2. Versate la crema ottenuta in quattro coppe e mettete in frigorifero.
  3. Montate l'albume a neve con un pizzico di sale e unite, poco alla volta, lo zucchero fino ad ottenere un composto ludico e gonfio.
  4. Versate un po' di acqua in una casseruola e portate quasi ad ebollizione.
  5. Prendete con un cucchiaio l'albume e fatelo scivolare nell'acqua; cuocete 30 secondi per parte.
  6. Scolate le meringhe e trasferitele su un foglio di carta da cucina.
  7. Fatele raffreddare e adagiatele sulla crema di pesche e decorate con foglie di menta.


Con questa ricetta partecipo al gineway di Lamponi e tulipani: vedo tutto arancione:


19 commenti:

  1. Ma troppo forteee devo provare la meringa cosi wowwe

    RispondiElimina
  2. che meraviglia da gustare al cucchiaio un abbraccio simmy grazie per l'incoraggiamento..bacio bacio

    RispondiElimina
  3. Che bontà leggera per l'estate, brava!

    RispondiElimina
  4. Fantastica, una vera delizia!!!! Grazie per l'idea!!! Un bacio e felice giornata

    RispondiElimina
  5. dai bimbi c'è sempre da imparare direi!!
    e complimenti per questa bontà, mi sa di fresco e di estate! baci

    RispondiElimina
  6. Bellissima anche la presentazione di questa crema di pesche e meringhe.
    A presto

    RispondiElimina
  7. Ammazza Ely, ma su questo blog ci sono ricette sempre più buoneeee...era da un po' che non venivo...bravissima, sempre più.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Un colore e sapore buonissimo.
    bava cara .
    Buona notte.
    Inco

    RispondiElimina
  9. bella da vedere e golosa da mangiare , una bella preparazione , complimenti , un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  10. ma dai,che brava!questo dessert e' davvero originale,fresco e poi la presentazione e' speciale!

    RispondiElimina
  11. Eh si ricordo anche io quando ero bambina le giostre mi attiravano tantissimo!!!Proprio buona la tua coppa, golosissima. Ciao.

    RispondiElimina
  12. favolosa, la devo assolutamente provare, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  13. La spensieratezza dei bambini è unica: sono in grado di superare tutte le difficoltà sempre sorridendo alla vita.
    E un bel sorriso lo hai fatto fare anche a me presentandomi questo bel bicchiere... :-)

    RispondiElimina
  14. E' davvero una delizia questo dolcetto con la bella stagione che arriva e' perfetto!!!
    un bacio

    RispondiElimina
  15. Proprio vero, i bambini guardano al mondo con occhi diversi! Sarebbe bello essere spensierati come loro :)
    Ottime queste coppe!

    RispondiElimina
  16. golosisisma questa coppa, che bontà!!!

    RispondiElimina

Ogni vostro commento mi riepie il cuore di gioia ...