martedì 16 dicembre 2014

Ti regalo una ricetta: il Pandolce della Liguria

Si avvicina Natale e Cosa c'è venuto regalo più bello Che Regalare Una ricetta e riproporla ?? per l'Uscita dell'Italia nel piatto ABBIAMO Pensato a scambiarci le ricette me EA e Toccata La Regione Liguria della cara amica blogger Carla di " Un'arbanella di Basilico " , Nel blog su ettari Una sacco di squisitezze ed io ho Scelto in Buonissimo Pandolce, io lo adoro e Visto Che dovevo Andare a cena da amici l'ho Preparato per assaporarlo Tutti assieme. La ricetta originale la TROVATE qui

Buon appetito
Elena


Ingredienti:


  • 250 g di farina
  • 100 g di zucchero
  • 60 g di burro
  • 1 uovo
  • 50 g di uvetta sultanina
  • 25 g di pinoli
  • 25 g cedri canditi
  • 1 limone 
  • 1/2 bustina di lievito
  • 25 ml di Marsala
  • 25 ml di latte
  • 1 Albume
  • Pinoli e zucchero in granella per decorare

Preparazione:

  1. Mettete un bagno in acqua tiepida l'uvetta per una notte Intera.
  2. Unire la farina, lo zucchero il lievito, il pizzico di sale, la scarza del limone, l'uvetta strizzata, i cedri ei pinoli.
  3. Sciogliete il burro e mescolatelo al composto di farina assieme all'uovo, al marsala e al latte.
  4. Lavorate bene la pasta di Fino A che il composto diventa lucido ed elastico.
  5. Mettetelo ora Nello stampo, e fatelo riposare Un'ora in Un Posto asciutto.
  6. Spennellate la superfice con l'albume, e farcitela con pinoli e granella di zucchero.
  7. Infornate a 180 gradi in forno statico per circa un'oretta.


Ed ora Uno sguardo alle Altre Regioni:

Trentino-Alto Adige : Gli Spaghetti della vigilia a Palma Campania http://www.afiammadolce.it/2014/12 /Spaghetti-della-vigilia-palma-campania.html
Toscana: Tozzetti ai pistacchi, ricetta del Lazio  http: // acquacottaf.blogspot.com/2014/12 / tozzetti-ai-pistacchi.html
Abruzzo: Frustingolo ricetta tipica delle Marche

martedì 9 dicembre 2014

Torta per battesimo in pasta di zucchero

Ieri siamo andati ad un battesimo di due carissimi nostri amici e come regalo ho preparato questa torta a forma di libro, è stato un lavoraccio, ma felicissima di averla preparata

Buon appetito
Elena









Ingredienti:

Per il pan di spagna:
  • 500 g di farina 00
  • 500 g di zucchero
  • 500 g di panna da montare (anche vegetale)
  • 6 Uova
  • vanillina 
  • 1 bustina di lievito
Per la crema:
  • 750 g di formaggio spalmabile
  • 500 g di panna
  •  amarene qb Fabbri
  • succo di amarene qb Fabbri

Preparazione:

Per il pan di spagna:

  1. Montate le Uova con zucchero a Almeno 15 Minuti. 
  2. Miscelate la farina con il lievito e la vanillina.
  3. Unire di causa Composti mescolando la farina a cucchiaiate.
  4. Montate la panna e aggiungetela al composto  con delicatezza mescolando dal basso verso l'alto. 
  5. Versate Nella tortiera e infornate a 160 ° per 50 minuti circa.
Per la crema:
  1. Mescolate con le fruste il formaggio, unire la panna non Montata, le amarene e il Loro succo.
Composizione del dolce:
  1. Tagliate il pan di spagna in tre dischi, farciteli con la crema Preparata.
  2. Io ho decorato il tutto con la pasta di zucchero.





martedì 2 dicembre 2014

Bussolà

Buongiorno amici, siamo giunti al nostro appuntamento con L'Italia nel piatto, l'argomento di questa uscita, visto anche la sua vicinanza, riguarda il Natale, i dolci tipici delle tradizioni regionale. Vi portiamo in questo viaggio attraverso le origini e le tradizioni di tutta questa nostra bella Italia; io per l'occasione vi presento il Bussolà vicentino, le sue origini risalgono addirittura al cinquecento, noto per la sua forma a ciambella col buco, per la sua granella che ricopre la sua superficie. Come tutti i dolci veneti è fatto di ingredienti poveri, ma ricchi di gusto e sapore, pensate che addirittura si narra che di questo Bussolà si ha una testimonianza in un affresco cinquecentesco di Giovanni Antonio Fasolo a Villa Caldogno. 
Ma non voglio dilungarmi molto, vi invito però a visitare il nostro sito che potete vedere qui e tutte le altre favolose regioni.

Buona appetito
Elena


Ingredienti per 4 persone:
  • 500 g di farina
  • 100 g di zucchero
  • 1 bustina di lievito
  • 6 uova
  • 100 g di burro
  • 1 bicchierino di grappa
  • Sale
  • 1 albume
  • Zucchero in granella
Preparazione:
  1. Unite il burro e lo zucchero fino a farli diventare bianchi e schiumosi, mescolate poi le uova e amalgamate bene.
  2. Cominciate a mescolate piano piano la farina e il lievito, aromatizzate con la grappa, mettete un pizzico di sale e mescolate fino ad ottenere un impasto omogeneo.
  3. Mettete il compostonello stampo, spennellate con l'albume, distribuite la granella di zucchero e infornate a forno statico a 200 gradi per circa 30 minuti.

Ed ora ecco le altre regioni:
Trentino-Alto Adige: Husarenkrapfenhttp://www.afiammadolce.it/2014/12/husarenkrapfen.html
Friuli-Venezia Giulia: Gubana - http://ilpiccoloartusi.blogspot.com/2014/12/gubana-per-litalia-nel-piatto.html
Lombardia: Il torrone di Cremona
http://kucinadikiara.blogspot.com/2014/12/il-torrone-di-cremona.html
Veneto: Bussolà http://ely-tenerezze.blogspot.com/2014/12/bussola.html
Liguria: raviéu co-u tuccu  http://arbanelladibasilico.blogspot.com/2014/12/litalia-nel-piatto-ricette-natalizie.html
Emilia Romagna: Panone di Natale Bolognese http://zibaldoneculinario.blogspot.com/2014/12/il-panone-di-natale-bolognese.html
Lazio: Pan giallo - http://beufalamode.blogspot.com/2014/12/pan-giallo-per-litalia-nel-piatto.html
Toscana: Ricciarelli - http://acquacottaf.blogspot.com/2014/12/ricciarelli.html
Marche: Fustringolo marchigianohttp://lacreativitaeisuoicolori.blogspot.com/2014/11/frustingolo-marchigiano-ricetta-tipica.html
Abruzzo:Il Parrozzo 
http://ilmondodibetty.blogspot.com/2014/12/il-parrozzo-per-litalia-nel-piatto.html
Molise: Agnello alla molisana - http://lacucinadimamma-loredana.blogspot.com/2014/11/agnello-alla-molisana-per-litalia-nel.html
Umbria: Pampepato http://amichecucina.blogspot.com/2014/12/pampepato.html
Basilicata: Fritti di Natale - calzoncini, rosette e cannaricoli
http://blog.alice.tv/profumodicannella/2014/11/29/fritti-di-natale-calzoncini-rosette-e-cannaricoli/
Campania: Spaghetti alle vongole veraci, piatto della vigilia - http://www.isaporidelmediterraneo.it/2014/11/spaghetti-alle-vongole-veraci-piatto-della-vigilia.html
Puglia: Pane fenìscke - http://breakfastdadonaflor.blogspot.com/2014/12/cucina-pugliese-pane-feniscke.html
Calabria:I petrali http://ilmondodirina.blogspot.com/2014/12/i-petrali.html
Sicilia: Cous cous dolce di Natale http://burro-e-vaniglia.blogspot.com/2014/12/cous-cous-dolce-di-natale.html
Il nostro blog - http://litalianelpiatto.blogspot.it/
M

giovedì 27 novembre 2014

Spezzatino di seitan con funghi e piselli

Buongiorno amici, oggi vi offro un secondo piatto vegano, ma molto gustoso, l'hanno mangiato persino i miei bimbi.
Buon appetito
Elen


Ingredienti per 4 persone:

  • 350 g di seitan alla piastra
  • 200 g di funghi champignon
  • 180 g di piselli
  • 1 scalogno
  • 1/2 dado vegetale 
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • Olio extravergine di oliva Dante
  • Sale 
Preparazione:


  1. Fate soffriggere in olio extra vergine di oliva lo scalogno tagliato finemente, unite poi i funghi a fettine e i piselli, salate e coprite con il coperchio.
  2. A metà cottura  unite il vino e il dado e continuate la cottura per altri 10 minuti.
  3. Tagliate il seitan, mescolatelo al composto di piselli, coprite e continuate la cottura a fiamma bassa.

lunedì 24 novembre 2014

Biscotti al cocco con farina di riso

Oggi vi offro una colazione gustosa ma leggera, dei biscottini morbidi morbidi tutti da gustare per iniziare la giornata con la giusta carica.

Buona giornata!!


Ingredienti per circa 40 biscotti:


  • 220 g di farina di cocco
  • 220 g di farina di riso
  • 130 g di zucchero semolato
  • 250 g di ricotta
  • 100 g di olio extravergine di oliva Dante
  • 1 bustina di lievito per dolci San Martino
  • Un pizzico di sale

Preparazione:

  1. Unite ricotta, zucchero ed olio, mescolate bene e amalgamate anche la farina di riso, il sale e il lievito.
  2. Dall'impasto ottenuto ricavate delle palline, che andrete a schiacciare leggermente.
  3. Mettete le pallina su una placca e infornate a 170 gradi per circa 15 minuti.


mercoledì 19 novembre 2014

Omelette di broccoli e crema di formaggio

Oggi vi presento un piatto sfizioso ma ideale soprattutto per i bambini, ha sapore, gusto e giusto quella verdurina difficile da far mangiare a loro.

Buon appetito
Elena


Ingredienti per 4 frittate:

  • 4 Uova
  • 2 CeSPI di broccoli
  • 400 ml di latte
  • 2 Cucchiai di Maizena
  • Parmigiano
  • Noce moscata
  • vendita
  • Pepe

Preparazione:

  1. Lavate i broccoli, tagliateli a cimette e sbollentateli in acqua bollente salata.
  2. Stemperate la maizena Nel latte freddo, salate e aggiungete 4 Cucchiai di parmigiano e cuocete a fuoco dolce, mescolando finchè non si addensa, unite infine la noce moscata.
  3. Separate gli albumi dai tuorli, montate i primi con un pizzico di sale, poi unite i tuorli, mescolando delicatamente. aggiustate di sale e pepe.
  4. Dividete Composto il in 4 parti.
  5. Scaldate in padella Una dell'Olio e versate il Composto di uovo, cuocete finchè non si rapprende.
  6. Mettete l'omelette in un Piatto e farcite la metà con broccoli e crema, ripiegatela e servite.

domenica 16 novembre 2014

Budin con la farina de maròn

Buongiorno cari lettori, siamo arrivati al nostro appuntamento del 16 per la nostra rubrica dell'Italia nel piatto. L'argomento riguarda "i doni del bosco", ossia tartufi, funghi, castagne e tutto ciò che i nostri meravigliosi boschi ci donano. Io voglio presentarvi un dolce tipico della mia regione polentona, il mio Veneto!! El budin con la farina de maròn, ossia il budino con la farina di castagne. L'origine di questa ricetta è di venezia, ma poi la sua bontà si è espansa in tutto il territorio, ma bando alle ciance, ora vi presento "el me budin" (il mio budino).

Vi ricordo di dare una sbirciatina al nostro blog: http://litalianelpiatto.blogspot.it/

Buon appetito
Elena



 Ingredienti per 6 persone:
  • 35 g di farina di castagne
  • 2 uova
  • 65 g di amaretti
  • 90 g di zucchero semolato
  • 75 ml di rhum
  • 250 ml di latte intero
  • Caramello 
  • Pistacchi
Preparazione:
  1. Montate le uova con lo zucchero fino a farlo diventare un composto gonfio e spumoso.
  2. Unite al composto di uova la farina di castagne e il rhum.
  3. Mescolate successivamente gli amaretti sbriciolati e il latte.
  4. Coprite il fondo dello stampo con il caramello, e versate il composto preparato.
  5. Cuocete inforno a bagnomaria per circa un'ora e mezza.
  6. Fate intiepidire e mettete in frigorifero per almeno tre ore.
  7. Servite con pistacchi e amaretti sbriciolati.

                                          

Ed ora gustatevi le delizie delle altre regioni:
Trentino-Alto Adige: Crostatine ai funghi mi sti di bosco
  
Friuli-Venezia Giulia: Strùcul di mont 

Lombardia: Foiade di castagne ai funghi porcini

Veneto: Budin con la farina de maròn


Liguria:  tocco de funzi  

Emilia Romagna: Tagliatelle di castagne con sugo di funghi 

Lazio: Frittelle di castagne e mele

Toscana: Necci

Marche:  Il tartufo e la 49° fiera nazionale del tartufo bianco di Acqualagna

Abruzzo:Funghi all'Abruzzese

Molise: Zuppa di lenticchie di Capracotta e castagne 

Umbria: Costolette d'agnello con roveja e tartufo 

Basilicata: Polpette al vino rosso con cardoncelli e lampascioni in agrodolce

Campania: Non partecipa


Calabria: Il castagnaccio dei monti Reventino, Tiriolo, Mancuso

Sicilia: Non partecipa

Sardegna: Fregola con funghi e salsiccia ricetta sarda http://blog.giallozafferano.it/vickyart/fregola-con-funghi-salsiccia-ricetta-sarda