sabato 11 febbraio 2012

Vitello in crosta di pane con salsa al latte

Stamattina mi sono svegliata con la neve che scendeva, uno spettacolo meraviglioso, ma un freddo però!! speriamo sia l'ultima nevicata, sta creando un po' troppo disagi, anche se devo dire che rispetto ad altre parti noi siamo stati proprio graziati!!
Stasera vi lascio la ricetta di un secondo piatto molto gustoso, la foto non è il massimo lo so, ma mi sono ricordata troppo tardi di immortale il piatto. Vi auguro una buona domenica, un bacione

Elena

Ingredienti:
Per l'arrosto:
  • 1 arrosto di vitello da circa 1 kg (per il poco tempo l'ho preso in rosticceria di cuocere)
  • 1/2 lt di brodo vedetale
  • Pancetta a fette
  • 1 cipolla
  • Salvia
  • 1 cipolla
  • Rosmarino
  • Olio
  • 1 cucchiaio di farina Molini rosignoli
  • 1 bicchiere di latte
Per la crosta di pane:
  • 500 g di farina manitorba Molini rosignoli
  • 1/2 cubetto di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaio di olio
  • 110 g di acqua
  • 140 g di latte
  • Tuorlo d'uovo
Preparazione:
  1. Fate rosolare la cipolla tagliata a fette in poco olio, mettete il vitello e arrosttite e fuoco alto, sfumate con il vino rosso e unite il rosmarino e infino il brodo, abbassate la fiamma, coprite e cuocete per circa 1 ora.
  2. Preparate la crosta di pane sciogliendo il lievito in un bicchiere di latte tiepido, unitelo alla farina, allo zucchero, al sale, all'olio, all'acqua e al resto del latte, impastate bene e fate lievitare sotto un canovaccio tiepido.
  3. Stendete la crosta di pane e fatela aderire al vitello ricoperto prima di fette di pancetta, lucidatelo con il tuorlo d'uovo e infornate a 200 gradi per 30 minuti circa.
  4. Per fare la salsa versate il tegame in cui avete cotto l'arrosto il latte e la farina, mescolate e fate addensare a fuoco lento finchè non diventa cremosa.
  5. Servite l'arrosto con la salsa.

35 commenti:

  1. Qui da me ieri ha nevicato tutto il giorno, la neve è davvero tanta e nevica ancora!

    questo vitello in crosta è delizioso, poi con quella salsina..

    RispondiElimina
  2. Quando si arriva ad andare a tavola nessuno ha più la pazienza di aspettare per la foto. Ma come dar torto alle nostre famiglie? Riempiamo la casa di profumini irresistibili e poi diciamo loro, già pronti intorno alla tavola con le forchette in mano, di aspettare ancora qualche minuto. Che poi sappiamo bene questo minuto si moltoplica molto facilmente.
    Mi piacciono le preparazioni in crosta di pane, danno un aspetto bellissimo al piatto.
    A presto.

    RispondiElimina
  3. Deve essere davvero delizioso! Immagino il profumo e il sapore... che peccato non poterne assaggiare una fetta!
    ciao
    Elisa e Laura

    RispondiElimina
  4. Uhmmmmmmmmmm, adoro questo tipo di salse!!!!!!anche se ultimamente non riesco a mangiarne per via del lattosio. Ma lo sai che anche qui da noi oggi ha nevicato ma davvero poco, giusto per "abbellire" la cittadina:-)Bella ricetta, Ely. Un grande abbraccio

    RispondiElimina
  5. La foto rende chiara l'idea del piatto COMPLIMENTI!!!! una buona e gustosa ricetta che copierò sicuramente!!!GRAZIE!!!!
    Un bacione e buona Domenica!!!!!

    RispondiElimina
  6. Molto bella questa tua preparazione e penso anche molto buona. Sicuramente da provare, quindi messa tra i miei preferiti.

    Un saluto Carmen

    RispondiElimina
  7. Ti assicuro che la foto mi ha convinto in pieno! E' davvero un bel piatto, gustoso e perfetto per una domenica d'inverno! grazie per l'idea, Babi

    RispondiElimina
  8. Deve essere davvero squisito questo arrosto! Mai fatto un arrosto in crosta ..dovrei provare .
    Ciao e buona domenica!

    RispondiElimina
  9. Una ricetta con una preparazione molto elegante! Buona domenica, Laura

    RispondiElimina
  10. una bella alternativa al solito arrosto, l'aspetto è molto invitante

    RispondiElimina
  11. buonissimo ely ll devo provare assolutamente ,buona domenica

    RispondiElimina
  12. deve essere squisitissimo!!! ricetta segnata immediatamente! ;)

    RispondiElimina
  13. Che crosticina e che salsa invitanti!!!

    RispondiElimina
  14. un'idea davvero appetitosa per il pranzo domenicale!
    sembra di sentirne il profumino! Bravissima

    spery di "babà che bontà"

    RispondiElimina
  15. ad umore siamo messe uguale... splendido questo vitello in crosta io ho mangiato un panino e spalato la neve..

    RispondiElimina
  16. Ciao Ely, piacere di conoscerti ! Che bell'aspetto ha questo piatto...mi ha fatto tornare l'appetito!

    RispondiElimina
  17. Wow questo piatto è super appetitoso! Complimenti!

    RispondiElimina
  18. Molto bello...immagino il sapore! :D Buona serata cara!

    RispondiElimina
  19. accipicchia che secondo appetitoso, brava!!! un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  20. che leccornia!!!!sarà valso di sicuro tutta la procedura!!!!un vero piatto della domenica...buona serata Marika

    RispondiElimina
  21. Splenido Elena, un piatto bellissimo e raffinato!

    RispondiElimina
  22. che bello questo secondo! e quella cremina sopra...slurp!!!bravissima come sempre...ciao un bacione e a presto!

    RispondiElimina
  23. Che buono il vitello fatto così :-)baci

    RispondiElimina
  24. ciao Ely, che delizia!!! Con quel sughetto.... ricetta segnata!!!!

    RispondiElimina
  25. Che bontà questo secondo piatto! Seguo il tuo blog se ti va visita anche il mio! A presto

    RispondiElimina
  26. fantastico io non ho mai preparato il vitello in questo modo
    ma sembra molto saporito

    RispondiElimina
  27. ciao cara che buona questa ricetta!segno!notte un bacione

    RispondiElimina
  28. che buono dev'essere!!! devo provarlo anch'io così! un bacione.

    RispondiElimina
  29. miiiiiiiiii....succulento!!!! ^_^

    RispondiElimina

Ogni vostro commento mi riepie il cuore di gioia ...