lunedì 30 luglio 2012

Crocchette di polenta ripiene

Buon lunedì cari lettori, oggi vi voglio deliziare con un piatto tradizionale veneto, la polenta, a noi piace in ogni modo, soda e fritta, morbida e golosa ed io ora ve la presento ripiena...
buon appetito

Elena




Ingredienti per 4 persone:

  • 250g farina di mais per la polenta Molino Chiavazza
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo 
  • Olio exstravergine di oliva Dante
  • 100 g di fontina
  • Pangrattato 
Preparazione:

  1. Preparate la polenta nel modo tradizionale e a fine cottura unite l'uovo e il tuorlo, amalgamate bene e rovesciate il preparato su un piano per far intiepidire.
  2. Tagliate a dadini la fontina, prendete un cucchiaio di polenta, mettete al centro la fontina e formate della crocchette, passate poi nel pangrattato.
  3. Accendete il forno a 180 gradi, mettete le crocchette in una pirofila, irrorate con un filo di olio e cuocete in forno.


Con questa ricetta partecipo al contest di La cultura del frumento, gli stuzzichini:



20 commenti:

  1. MMM hanno un aspetto cosi invitante,davvero gustosissime!!!Baci,Imma
    P.S. Approfitto di questo post anche per segnalarti il mio nuovo contest dedicato ai dolci al cucchiaio in collaborazione con Fissler…ti aspetto!!!!

    RispondiElimina
  2. In questo momento voglia di accendere il forno non c'è ... però cavoli queste crocchette sono davvero goduriose!!!
    Me la appunto per i primi freddi!!!
    Un bacioneee

    RispondiElimina
  3. Ottimo stuzzichino, anche io utilizzo la polenta per molte altre cose appetitose...questa ricetta la faccio sicuroooo!!!! bacioni!!!

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia Ely..la polenta fritta la mangiavo spesso da bambina..quando andavo in montagna in Piemonte..devo provarle queste polpettine, sembrano favolose :)
    Un bacio grande e buona settimana!

    RispondiElimina
  5. ma che idea fantastica assolutamente da provare copiooooo

    RispondiElimina
  6. Idea fantasticosa! Adoro le crocchette di patate..... ripiene in questo modo,ancora di più!!
    Okey, ho un nuovo modo di cucinare le crocchette ai miei cuccioli.
    Grazie della ricetta!! :D

    RispondiElimina
  7. Per chi come me, ama la polenta queste crocchette sono veramente fantastiche. Complimenti.

    RispondiElimina
  8. Ma sai che non ho mai mangiato la polenta fatta così?! Devo rimediare la trovo fantastica;)
    Baci

    RispondiElimina
  9. Anche se sono pugliese, la polenta piace tanto anche a me! Mi piace prepararla in tanti modi! Le tue crocchette sono buonissime, brava! Ciao

    RispondiElimina
  10. mamma mia, polenta ripiena di fontina! questo e' il massimo davvero! anche il formato mi piace, sarebbero adatte anche per una festa a buffet.... che sfiziose queste palline!

    RispondiElimina
  11. Che buoneeeeeeeeeeeeeeeeeee
    Una splendida idea golosa cara Elena
    Un bacione e buona settimana

    RispondiElimina
  12. favoloso e poi chi l'ha detto che la polenta sia solo invernale?

    RispondiElimina
  13. Elena sembrano deliziose!! solo a vedrele invitano all'assaggio ^_^

    RispondiElimina
  14. le faccio molto simili, sono sfiziosissime, bravissima!!!!!

    RispondiElimina
  15. idea carina per usare questa farina anche col caldo!

    RispondiElimina
  16. ciao Elena, anch'io sono veneta ....
    e la polenta mi piace tantissimo.
    Proverò questa tua versione davvero molto appetitosa.

    RispondiElimina
  17. In effetti è proprio un bel piatto! E come stuzzichino penso sia ottimo;)
    Baci a presto:**

    RispondiElimina

Ogni vostro commento mi riepie il cuore di gioia ...